Notizie

Pasquetta 2018

Poche regole per una pasquetta green e plastic free

Anche quest'anno per il giorno di pasquetta, il 2 Aprile, si sceglierà di trascorrere la giornata all'aria aperta, con la famiglia o con amici.

Troppo spesso è capitato che i luoghi scelti per passare la giornata in allegria e in amicizia fossero inondati dai rifiuti, per questo abbiamo pensato ad alcuni spunti per una "pasquetta green" senza l'uso di plastica, uno dei materiali di consumo più nocivo che se disperso nell'ambiente arreca danni enormi.

  1. Non utilizzare piatti, bicchieri e posate monouso. Se non avete scelta acquistate monouso compostabile;
  2. Munirsi di diverse buste per differenziare i rifiuti prodotti;
  3. Usa vecchi pezzi di stoffa per avvolgere panini, casatiello e pizze rustiche. All'occorrenza possono essere usati come tovaglioli;
  4. Se devi acquistare alimenti o materiali non dimenticare di portare da casa il tuo sacchetto;
  5. Utilizza un cestino da picnic così potrai mettere tutto al suo interno ed evitare l'uso di sacchetti;
  6. Per le bevande utilizza bottiglie in vetro o una borraccia in alluminio;
  7. Portare teli da picnic riutilizzabili e decorare tavoli con tovaglie lavabili meglio se in stoffa;
  8. Se devi trasportare cibo puoi utilizzare contenitori in vetro, in alluminio o contenitori giapponesi bento;
  9. Riutilizzare i barattoli di vetro (es. marmellata) ed utilizzali come bicchieri o contenitori;
  10. Separa sempre i tuoi rifiuti e lascia il posto più pulito di come l'hai trovato.

Durante la pasquetta potresti incontrare rifiuti abbandonati, se possibile utilizza dieci minuti del tuo tempo per raccoglierli. Se non riesci o non puoi, utilizza l'applicazione per Smartphone "World Cleanup" per segnalare i rifiuti abbandonati, contribuisci anche tu alla mappatura.

Osserva queste regole non solo a pasquetta o durante i picnic, osservale ogni giorno!!!

Aderisci anche tu alla pasquetta green, compila il modulo

Ecco dove potrai trascorrere la tua pasquetta green:

Cookies