Notizie

Pasquetta 2018

Anche quest'anno per il giorno di pasquetta, il 2 Aprile, si sceglierà di trascorrere la giornata all'aria aperta, con la famiglia o con amici.

Troppo spesso è capitato che i luoghi scelti per passare la giornata in allegria e in amicizia fossero inondati dai rifiuti, per questo abbiamo pensato ad alcuni spunti per una "pasquetta green" senza l'uso di plastica, uno dei materiali di consumo più nocivo che se disperso nell'ambiente arreca danni enormi.

Jatevenne - Manifestazione 24 Marzo 2018

Le Associazioni Let’s do lt! Italy - Legambiente Campania - Libera - WWF - Slow Food Campania - Zero Waste/ Rifiuti Zero Campania hanno deciso insieme e convintamente di partecipare alla manifestazione del 24 marzo a fianco di cittadini, comitati e associazioni sui gravi problemi che vive la Regione Campania ed in particolare l'area di #terradeifuochi.

Lo facciamo col nostro contributo come sempre e con l'azione e l'attivismo che da anni ci vede impegnati sui territori a favore della legalità, della salute, delle buone pratiche e contro tutte le ecomafie e la corruzione politica e industriale. Contributo alla manifestazione del 24 marzo.

Il 21 Marzo 2018 saremo accanto agli amici di Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie per la XXIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Abbiamo scelto di prendere parte alla marcia che si terrà a Scafati, siamo molto legati al territorio Nocerino-Sarnese dove negli ultimi anni abbiamo denunciato più volte sversamenti illeciti di rifiuti, organizzato azioni di clean up e l'eco-nuotata. Un territorio martoriato, vittima innocente dell'uomo.

Agli aridi solchi tracciati nelle nostre terre fertili vogliamo tracciare solchi di verità e giustizia per le vittime innocenti.

La manifestazione si muoverà da Pompei per promuovere un percorso di memoria che si sviluppa lungo due città, dentro due province, due luoghi simbolo dell'area vesuviana e dell’Agro-Nocerino-Sarnese, luoghi di speranza che qualcuno vuole trasformare in disperazione.

PROGRAMMA 

Ore 8.00 | Concentramento del corteo a Pompei | Piazza Immacolata

Ore 9.00 | Partenza del corteo da Pompei | Piazza Immacolata

Ore 11.00 | Arrivo del corteo a Scafati | Piazzale Aldo Moro e Lettura dell’elenco dei nomi delle vittime innocenti delle mafie

Open Data Day 2018 - Mappatura dei Rifiuti

Il 3 marzo è l'Open Data Day, una festa dei dati aperti organizzata ogni anno a livello mondiale. Let's do It! Italy, ramo del movimento internazionale Let's do It! World,  da anni utilizza applicazioni per la mappatura dei rifiuti dove tutti i risultati sono aperti e disponibili a tutti per essere usati e riusati. Con la World Waste Platform utilizziamo l'approccio open data, in modo che ogni individuo, comunità o istituzione possa facilmente ottenere i dati sui rifiuti globali, elaborarli e trovare modi per dare il loro contributo a un mondo più pulito.

Eco-nuotata di Enzo Favoino

Il 21 Febbraio a Terracina tutti impegnati contro la dispersione di Plastiche nell’Ambiente e contro il Cambiamento Climatico.

Da anni cerchiamo di contrastare il fenomeno degli sversamenti dei rifiuti in mare che si accumulano progressivamente rovinando l'ecosistema. Questa tipologia di Inquinamento si collega al problema globale della dispersione di Plastica nell’ambiente, un tema a cui anche la Unione Europea ha inteso in questi giorni dare risposta, al massimo grado di  autorevolezza, con la Strategia sulla Plastica.

Eco Nuotata Lecco

Siamo rimasti tutti colpiti dalle notizie, pubblicate sui maggiori organi di stampa, sull’accumulo progressivo di plastica anche nei nostri laghi. La cosa si collega al problema globale della dispersione di plastica nell’ambiente, un tema cui anche la Unione Europea ha inteso in questi giorni dare risposta, al massimo grado di autorevolezza, con la Strategia sulla Plastica.

Per tenere alta l’attenzione sul tema, e richiamare alle proprie responsabilità tutti, da chi deve decidere ed adottare strategie, ai singoli cittadini che devono conformare i propri comportamenti alla consapevolezza ed alla responsabilità, La Rete Rifiuti Zero della Lombardia, in collaborazione con Zero Waste Italy, Greenpeace, WWF, Legambiente, Fare Verde, Let’s Do It!, Ass. 5R Zero

Sprechi e il Coordinamento Lecchese Rifiuti Zero ha inteso organizzare una eco-nuotata “fredda” nel tratto di Lago di Lecco tra Mandello e Onno.

Le eco-nuotate nascono come eventi finalizzati a porre attenzione sui grandi temi dell’ecologia e dell'inquinamento del nostro pianeta, con particolare riferimento a quelli legati alla protezione dei nostri mari. In particolare la nostra iniziativa vuole porre l'accento sull'emergenza globale dovuta alla dispersione delle plastiche nei laghi e nei mari sull’attenzione ai temi relativi al riscaldamento globale (motivo per il quale i nuotatori affronteranno la eco-nuotata “a freddo”, ossia senza ausilio di muta) ed il contributo delle pratiche Rifiuti Zero alla riduzione dei gas serra.

La eco-nuotata è organizzata in collaborazione con gli atleti della squadra Italiana di Nuoto in Acque Gelide (IISA Italy), e coinvolgerà nuotatori esperti ed allenati in acque particolarmente fredde: gli atleti partecipanti, che hanno rappresentato l’Italia nelle gare internazionali del circuito del nuoto in acque gelide, nuotano e gareggiano in mari e laghi a latitudini e/o altitudini “estreme”.

La nuotata avrà inizio alle ore 11.30 di Domenica 4 Febbraio a Mandello (LC), presso i Giardini Pubblici di Piazza Garibaldi (in prossimità del cannone) e terminerà verso le ore 12 sulla spiaggia di Onno.

Alcuni nuotatori svilupperanno le loro bracciate nella zona della spiaggia di Onno. Altri, se le condizioni di ondosità del lago lo consentiranno, attraverseranno il lago da Mandello a Onno, realizzando il precedente assoluto del primo attraversamento invernale del lago senza muta. Verranno invitati i media locali e si cercherà di coinvolgere le scolaresche.

Con questa eco-nuotata, che richiederà un importante sforzo fisico e psicologico, gli atleti di IISA Italy intendono sostenere l’impegno delle associazioni ambientaliste che organizzano l’evento, attestare il loro amore per i diversi spazi d’acqua, sollecitare il rispetto dell’ambiente, promuovere l’adozione di stili di vita sostenibili ed attenti alla riduzione dei rifiuti, al loro riuso e riciclo, allo scopo di minimizzare gli impatti sull’ambiente.

JoomBall - Cookies