Notizie

Entro il 2021 nell’Unione europea non circoleranno più plastiche monouso. La decisione del Parlamento europeo a Strasburgo di mercoledì è netta e chiara. I prodotti usa e getta nel giro di poco più di due anni dovranno scomparire dal mercato dei Paesi in quota Ue. Da cancellare dunque prodotti come cotton fioc, posate, cannucce e molti altri.

Le organizzazioni ambientali si sono pronunciate più volte negli anni sulla necessità di ridurre i materiali plastici usa e getta fino alla cessazione della loro produzione. In questi anni Let’s Do It! Italy ha promosso diverse campagne di sensibilizzazione in questo senso, sottolineando che i materiali plastici costituiscono il 70 per cento dei rifiuti marini.

«Quella del Parlamento europeo è una decisione storica. Dalla quale non si torna indietro. Siamo fiduciosi che il Ministero dell’Ambiente italiano si adoperi in tempi celeri per la ratifica del provvedimento. Le azioni portate avanti finora guardano in questa direzione. Anche le parole pronunciate ieri nel corso del Salone Mediterraneo della Responsabilità Sociale Condivisa dal sottosegretario Micillo ce lo fanno credere». A dirlo Vincenzo Capasso, presidente di Let’s Do It! Italy.

Let's Do It! Italy è legata a doppio filo al Vesuvio. Nel 2013 siamo nati lì, con una grande azione di pulizia realizzata in vari punti del Parco Nazionale del Vesuvio. Negli anni ci siamo tornati più e più volte. Lo abbiamo mappato. Lo abbiamo pulito. Abbiamo segnalato alle forze dell'ordine e alle istituzioni competenti.

Ad un anno di distanza dal grande incendio del Vesuvio ci siamo tornati con FanPage.it. Abbiamo fatto un giro nel territorio dell'ente Parco alla ricerca di discariche abusive, sversamenti illeciti. E lo abbiamo raccontato alle loro telecamere.

Pasquetta 2018

Anche quest'anno per il giorno di pasquetta, il 2 Aprile, si sceglierà di trascorrere la giornata all'aria aperta, con la famiglia o con amici.

Troppo spesso è capitato che i luoghi scelti per passare la giornata in allegria e in amicizia fossero inondati dai rifiuti, per questo abbiamo pensato ad alcuni spunti per una "pasquetta green" senza l'uso di plastica, uno dei materiali di consumo più nocivo che se disperso nell'ambiente arreca danni enormi.

Jatevenne - Manifestazione 24 Marzo 2018

Le Associazioni Let’s do lt! Italy - Legambiente Campania - Libera - WWF - Slow Food Campania - Zero Waste/ Rifiuti Zero Campania hanno deciso insieme e convintamente di partecipare alla manifestazione del 24 marzo a fianco di cittadini, comitati e associazioni sui gravi problemi che vive la Regione Campania ed in particolare l'area di #terradeifuochi.

Lo facciamo col nostro contributo come sempre e con l'azione e l'attivismo che da anni ci vede impegnati sui territori a favore della legalità, della salute, delle buone pratiche e contro tutte le ecomafie e la corruzione politica e industriale. Contributo alla manifestazione del 24 marzo.

Il 21 Marzo 2018 saremo accanto agli amici di Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie per la XXIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Abbiamo scelto di prendere parte alla marcia che si terrà a Scafati, siamo molto legati al territorio Nocerino-Sarnese dove negli ultimi anni abbiamo denunciato più volte sversamenti illeciti di rifiuti, organizzato azioni di clean up e l'eco-nuotata. Un territorio martoriato, vittima innocente dell'uomo.

Agli aridi solchi tracciati nelle nostre terre fertili vogliamo tracciare solchi di verità e giustizia per le vittime innocenti.

La manifestazione si muoverà da Pompei per promuovere un percorso di memoria che si sviluppa lungo due città, dentro due province, due luoghi simbolo dell'area vesuviana e dell’Agro-Nocerino-Sarnese, luoghi di speranza che qualcuno vuole trasformare in disperazione.

PROGRAMMA 

Ore 8.00 | Concentramento del corteo a Pompei | Piazza Immacolata

Ore 9.00 | Partenza del corteo da Pompei | Piazza Immacolata

Ore 11.00 | Arrivo del corteo a Scafati | Piazzale Aldo Moro e Lettura dell’elenco dei nomi delle vittime innocenti delle mafie

Open Data Day 2018 - Mappatura dei Rifiuti

Il 3 marzo è l'Open Data Day, una festa dei dati aperti organizzata ogni anno a livello mondiale. Let's do It! Italy, ramo del movimento internazionale Let's do It! World,  da anni utilizza applicazioni per la mappatura dei rifiuti dove tutti i risultati sono aperti e disponibili a tutti per essere usati e riusati. Con la World Waste Platform utilizziamo l'approccio open data, in modo che ogni individuo, comunità o istituzione possa facilmente ottenere i dati sui rifiuti globali, elaborarli e trovare modi per dare il loro contributo a un mondo più pulito.

Cookies