Let's do It! Italy: Il Movimento in Italia

La delegazione italiana si propone di operare su tutto il territorio nazionale, prendendo come suggerimento le modalità già sperimentate dalle altre delegazioni e secondo valori e obiettivi riportati di seguito.

Mission 

Partendo dall’idea che sia necessario rivedere il concetto di “rifiuto”, Let’s Do It! Italy vuole modificare il rapporto tra la società e il modello di produzione e distribuzione salvaguardando le vocazioni del territorio, ripensare l’ uso delle risorse e lo smaltimento dei rifiuti, nell’ottica della riduzione di questi ultimi, del riuso dei prodotti e dei materiali, della riprogettazione delle dinamiche di produzione dei beni di consumo.

Valori 

Let’s Do It! Italy si ispira ai valori e ai principi della Costituzione italiana ed ai principi internazionali e comunitari del diritto ambientale. Coerentemente con questi principi ripudiamo tutte le mafie.

Si apre a tutti i cittadini che, condividendoli e ispirandosi ad essi, vogliono contribuire a costruire una nuova politica che tuteli il diritto alla salute e il diritto collettivo ad un ambiente salubre.

Obiettivi 

  • Contribuire a sviluppare un piano d’azione comune per risolvere il dramma dello smaltimento o riuso illegale di rifiuti;
  • Sostenere e condurre attività di ricerca e sviluppo che offrano soluzioni pratiche e creative per la realizzazione di nuovi sistemi di gestione delle risorse naturali per ridurre al minimo gli effetti negativi dell'inquinamento dei suoli delle acque e dell’aria;
  • Sviluppare una campagna di comunicazione integrata e multimediale;
  • Organizzare eventi formativi e di sensibilizzazione su tematiche ambientali;
  • Contribuire allo sviluppo di un piano virtuoso di gestione dei rifiuti che tende verso l’obiettivo Rifiuti Zero e che tenga conto della logica dei processi partecipativi;
  • Creare un percorso di cooperazione al fine di sviluppare il pensiero ambientale sostenibile all'interno delle istituzioni governative e delle aziende;
  • Promuovere un piano energetico basato sull’uso di energie rinnovabili e sul risparmio energetico;
  • Suggerire un modello di costruzione pensato su risorse locali che tende a ridurre al minimo l’impatto paesaggistico-ambientale;

Ultimi Tweet

Let's do it! Italy
RT @Urbact_IT: Festival #URBACT a Bari terminato oggi, un grazie a tutti coloro che hanno riempito di idee ed entusiasmo questo appuntament…
Let's do it! Italy
Torna anche quest'anno l'appuntamento con Puliamo Il Mondo Legambiente, l'evento di cleanup di Legambiente Onlus... https://t.co/whCySKXgFI
Let's do it! Italy
World Without Waste. Manca un anno al @WorldCleanupDay. L'Italia c'è. Vieni a pulire il mondo con noi. #Joinus!… https://t.co/V74vmVySMm
Follow Let's do it! Italy on Twitter

Facebook

JoomBall - Cookies